Mar. Ago 3rd, 2021

Covid-19 a Città di Castello: Bacchetta “ieri 8 nuovi positivi, tutti giovanissimi, dati non incoraggianti”

“Ieri abbiamo avuto otto nuovi positivi al Covid-19, quindi c’è la conferma di una brusca impennata dei casi nell’ultima settimana, che sembra consolidarsi ed ampliarsi, visto che abbiamo comunicazione, per il momento parziale, di una ulteriore decina di persone risultate contagiate nella giornata odierna”. E’ quanto dichiara il sindaco Luciano Bacchetta, che ammonisce: “il dato di ieri è emblematico, perché gli otto nuovi positivi sono tutti giovanissimi, basti pensare che il più anziano è un classe 2000 e che gli altri sono nati successivamente”. “E’ evidente che in questa fase il Covid-19 colpisce i ragazzi, probabilmente anche per la vivacità dei rapporti interpersonali propria dell’età, ma di fronte alla elevata contagiosità che sta dimostrando la variante Delta nel nostro territorio, come in tutta Italia, è necessario fare un appello ai giovani a usare buonsenso e autocontrollo”. “Bisogna evitare quanto più possibile di partecipare a iniziative e momenti ludici che sono molto attrattivi per i giovani”, afferma Bacchetta, che spiega: “comprendiamo le difficoltà dei ragazzi a rinunciare a certe opportunità, venendo da un anno e mezzo di isolamento, di chiusure e di privazione dei rapporti interpersonali, ma, senza allarmismi, dobbiamo fare i conti con questa nuova realtà, nella quale siamo alle prese con una variante Delta molto contagiosa, che circola intensamente”. “Oggi che siamo liberi, grazie anche al numero sempre più alto di vaccini, occorre una rinnovata prudenza per evitare di tornare alle chiusure, alle limitazioni e a quel tipo di vita che abbiamo dovuto affrontare tutti per oltre un anno”, conclude il sindaco.

Commenti