Mar. Ago 3rd, 2021

Denunciati due giovani per guida in stato di ebrezza.

Nel corso dell’ultimo week end, i Carabinieri della compagnia di Città di Castello, hanno denunciato due giovani Tifernate, per guida con tasso alcolemico superiore al consentito. Nel primo caso, accaduto alle prime ore di domenica mattina, un uomo di 32 anni ha perso il controllo per cause ancora in coso di accertamento, mentre era alla guida della sua auto in località Vingone, finendo la sua corsa su una cunetta. Soccorso da Carabinieri della stazione di Trestina e dal 118, è stato medicato. Le ferite provocate nell’incidente sono state giudicate guaribili in sette giorni, successivamente l’alcol test ha evidenziato nell’uomo un tasso superiore di tre volte al consentito. Nel secondo caso in località Baucca, sempre nel comune di Città di Castello, un ragazzo di ventidue anni ha perso il controllo della sua auto, che ribaltandosi si è incendiata, andando completamente distrutta. Soccorso dal personale del 118 e trasportato al nosocomio Tifernate, è stato successivamente dimesso e giudicato guaribile in 20 giorni. Anche in questo caso, i successivi controlli alcolemici, hanno evidenziato uno stato di ebrezza di 4 volte superiore al consentito.

Commenti