Mar. Ago 3rd, 2021

15° Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina, iscrizioni a ritmo sostenuto

Ultimi nove giorni di iscrizioni aperte per il 15° Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina, il termine ultimo per aderire alla sfida proposta da Valtiberina Motorsport per il 6-7-8 agosto.

La competizione sarà la quarta prova del Campionato Italiano Rally Terra (CIRT) e sarà estremamente articolata perché avrà diverse titolazioni: Campionato Italiano Rally Terra Storico, avrà validità per il tricolore Cross Country Rally “Side by Side” (sesta prova), sarà seconda gara per il Tour European Rally Series moderno e historic e altresì sarà l’atto finale del Challenge Raceday Rally Terra 2020-2021. 

Dal primo giorno di iscrizioni aperte si è registrato un picco alto di accessi al sito web di riferimento della gara, tante anche le telefonate, tanto fermento tra gli addetti ai lavori ed anche tra gli appassionati. Dopotutto, lo scenario che questo rally proporrà è unico, tornando sulle strade che hanno fatto la storia del rallismo mondiale, a cavallo tra il senese e l’aretino. Sono dunque partite al meglio, le iscrizioni con già tante adesioni recapitate, di alta qualità sia per “nomi” che per vetture, il che fa già pensare ad un confronto sulle strade di alto livello, sia “storico” che “moderno”.

AGEVOLAZIONI SULLA TASSA DI ISCRIZIONE

Come nel 2020 Valtiberina Motorsport “strizza l’occhio” alla base del rallismo, ed è per questo che sono previsti bonus partecipazione che verranno riservati ai concorrenti delle vetture delle seguenti classi: A7/N3/A6/A5/N2/N1/N0/A0/K0/K9 e relative classi PROD. E/S. 

Sono otto, le Prove Speciali previste, ovviamente su strada bianca, per un totale di 84 Km cronometrati sui circa 500 dell’intero tracciato che andrà a svilupparsi tra l’aretino ed il senese, territori ad alta ispirazione e passione rallistica, mèmori di grandi storie di sport.

Commenti