Mar. Giu 15th, 2021

Piazza Burri: Lignani (FD’I) “impegni presi lettera morta, si chiarisca tempistica e si convochino come da accordi i rappresentanti della Fondazione eletti dal Consiglio comunale”

“Era il 31 luglio del 2020 quando in Consiglio comunale il Sindaco aveva preso impegno di audire in Commissione i rappresentanti del Comune in seno alla Fondazione Palazzo Albizzinii per conoscere lo stato dell’arte sull’impegno di sponsor esteri per la realizzazione di Piazza Burri e tracciato una bozza di crono programma sulle opere connesse alla realizzazione della stessa. Da allora è passato quasi un anno ma tutto è rimasto lettera morta. Di certo la seconda ondata COVID rappresenta una circostanza attenuante ma adesso è doveroso convocare i rappresentanti della Fondazione eletti dal Comune sia per conoscere l’evoluzione riguardo i contatti con ipotizzati investitori esteri sia per tracciare un bilancio del proprio mandato visto che lo stesso scadrà in autunno. In particolare sarebbe gradita la presenza della’Onorevole Giovanna Melandri per conoscere il contributo apportato in questi anni dall’alto del suo prestigioso curriculum. Inoltre l’Amministrazione comunale è chiamata a rispondere sulla tempistica delle opere necessarie al fine della realizzazione della Piazza medesima, in particolare sull’abbattimento dell’ex scuola elementare Garibaldi che ne rappresenta il primo step. All’uopo è stata presentata una interrogazione riportata in calce al presente comunicato”.

Commenti