Mar. Giu 15th, 2021

Anci Umbria accoglie con favore l’avviso della Regione Umbria per tirocini nei settori della cultura e del turismo

“La cultura, lo spettacolo e l’arte rappresentano un volano di crescita e sviluppo dei nostri territori. L’avviso pubblicato, oggi, dalla Regione dell’Umbria per i ‘tirocini nei settori cultura e turismo’ per disoccupati e inoccupati costituisce oltre che una importante occasione di lavoro, anche un momento formativo di elevato valore e una grande opportunità per i Comuni”: così il presidente di Anci Umbria, Michele Toniaccini, in merito alla pubblicazione dell’avviso regionale su “Tirocini nei settori cultura e turismo”.


“Si vanno, infatti, a creare quelle figure oggi indispensabili – prosegue il presidente – a dare un contributo decisivo alla ripartenza. L’avviso costituisce anche un importante supporto agli enti locali che, in questo modo, potranno usufruire di risorse aggiuntive: 150 persone che con le loro idee, con il loro apporto, le loro competenze potranno arricchire le nostre comunità”. Il presidente Toniaccini ringrazia “la Regione dell’Umbria, e in particolare l’assessore Agabiti, per la sinergia che si è creata con Anci Umbria, dando modo all’associazione di partecipare a quello che è un nuovo progetto di ridefinizione di questo settore, che è strategico per l’economia, per la crescita e lo sviluppo dei nostri territori, per far conoscere, anche attraverso uno scatto, una immagine, una nota musicale, di più e meglio, il nostro grande patrimonio, fatto di territori e angoli unici e suggestivi e che sarà ulteriormente valorizzato, anche grazie alle energie che i tirocinanti potranno mettere in campo”.

Commenti