Mar. Giu 15th, 2021

Pallavolo: indiscrezione, Città di Castello di nuovo in serie A2?

La notizia, se confermata, avrebbe del clamoroso. In questi giorni, nel capoluogo tifernate, pare ci sia stato un incontro tra alcuni imprenditori provenienti dalla vicina Toscana (notizia che stiamo approfondendo in queste ore) interessati a riportare a Città di Castello il volley di alto livello. Dalla riunione potrebbero (il condizionale è d’obbligo in questi casi) essere state poste le basi per un clamoroso ritorno della pallavolo tifernate in serie A2, con la partecipazione del sodalizio biancorosso al campionato nazionale femminile. Se le indiscrezioni troveranno conferma e se sfocieranno in una vera e propria trattativa, lo sapremo presto, di sicuro gli sportivi del nostro territorio incrociano le dita, perchè poter tornare a vedere dal vivo gare di A, sarebbe il regalo più bello, dopo mesi di difficoltà e sacrifici, causati dalla pandemia. Noi, su questo argomento, abbiamo chiesto un parere a chi, da anni, si è contraddistinto in senso positivo per i risultati ottenuti sul campo, parliamo del coach e presidente del Trestina Giampaolo Rossi “La notizia sono sincero, mi coglie di sorpresa” queste le prima parole di Rossi “sono felice, se lquesta indiscrezione troverà conferma e se davvero Città di Castello partecipaera al prossimo campionato nazionale di serie A2 femminile, ne trarrà beneficio l’intero movimento detto questo, Trestina continuerà il proprio percorso in totale autonomia. Abbiamo impiegato anni per arrivare in serie B2, questo è un punto di partenza speriamo” conclude Rossi “che sia solo l’inizio di un percorso che ci veda affermarci nel volley regionale e nazionale”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *