Dom. Mag 9th, 2021

Pallavolo serie B/M:ultimo impegno nel girone f2 per la Ermgroup San Giustino in quel di Bellaria Igea Marina

Archiviato positivamente anche il derby di Città di Castello (perché al di là del primo set perso i tre punti sono ugualmente arrivati e con una parte finale di alto livello), la ErmGroup San Giustino si appresta ad affrontare la Romagna Banca Bellaria in quello che teoricamente è il recupero della quarta giornata, ma che in pratica diventa l’ultimo impegno dei biancazzurri in un girone F2 da essi stradominato. L’appuntamento è per le 20.30 di mercoledì 28 aprile al palasport di Igea Marina, con i locali che dispongono di due tentativi per strappare la seconda posizione finale alla Montesi Pesaro: dopo il match contro la ErmGroup, i romagnoli chiuderanno il 2 maggio a Città di Castello e hanno due lunghezze da recuperare nei confronti dei marchigiani.

La formazione del duo Fortunati-Botteghi, che ha destato una positiva impressione a San Giustino, andrà alla ricerca dell’impresa per mettersi subito a posto, facendo leva sull’opposto Federico Morichelli, sullo schiacciatore Joshua Kessler e sui 18enni di belle speranze chiamati Nicolò Sampaoli e Lorenzo Bandieri. Dal canto suo, Conti e compagni sono matematicamente a posto con il primato, ma vogliono chiudere a punteggio non tanto per una questione di statistica, quanto per presentarsi agli spareggi nazionali con i numeri migliori in assoluto. Intanto, i coach Francesco Moretti e Claudio Nardi hanno analizzato luci e ombre della gara contro i tifernati. In che rapporto stanno i meriti della Job Italia con i demeriti della ErmGroup? “Il Città di Castello ha meritato la vittoria nel secondo set e ci ha messo in difficoltà per buona parte del terzo – ha detto Moretti – per cui è giusto parlare di meriti loro, perché in attacco sono stati molto forti, come dimostra il 73% di prolificità in quella frazione.

Ci sono state un paio di rotazioni che ci hanno creato problemi, poi però nel prosieguo siamo usciti bene, tornando a esprimerci alla nostra maniera. Se tuttavia vogliamo portar via il massimo anche da Bellaria, dobbiamo dare qualcosa in più”. Il 6+1 di base rimane invariato, con Alessio Sitti in regia, Leonardo Puliti opposto, Mirko Miscione e Giulio Cesaroni al centro, Rinaldo Conti e Filippo Agostini a lato e Leonardo Di Renzo libero. I designati alla direzione della partita sono Federico Scarpulla di Bologna come primo arbitro e Lorenzo Valletta di Sassari come secondo arbitro. Per gli sportivi, è prevista la diretta della partita sul canale You Tube della Dinamo Pallavolo Bellaria, condivisa sulla pagina Facebook della Pallavolo San Giustino.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: