Lun. Mag 10th, 2021

Pallavolo serie B/M: ERM Group San Giustino, l’impegno casalingo con Bellaria chiude le gare interne della prima fase


La ErmGroup San Giustino torna in campo dopo 18 giorni per l’ultimo piccolo “tour de force” nel girone F2 del campionato di Serie B maschile. Domenica 18 aprile, all’orario canonico delle 17.30, l’ultimo impegno casalingo contro la Romagna Banca Bellaria, che poi i biancazzurri affronteranno in terra romagnola mercoledì 28 nella partita conclusiva; in mezzo a queste due gare, il recupero di Città di Castello contro la Job Italia, che si disputerà – ora è ufficiale – alle 20.30 di giovedì 22 al Pala Ioan.

Sotto con il Bellaria, dunque, unica avversaria contro la quale finora le rispettive strade non si erano incrociate; gli ospiti hanno posto fine alla lunga pausa forzata recuperando gli impegni contro Montesi Pesaro e Italchimici Foligno: sconfitta – la prima stagionale – contro i primi e riscatto immediato contro i secondi, grazie in primis ai 30 punti dell’opposto Federico Morichelli, ma con in evidenza anche lo schiacciatore Joshua Kessler e il centrale Lorenzo Tosi Brandi. Tutte buone individualità che, assieme al resto del gruppo, dovranno ora realizzare l’obiettivo di portare la squadra ai play-off. Un Bellaria motivato a dovere, alla pari della ErmGroup, che vuole chiudere la prima fase con un percorso netto a livello sia di punti che di set, obiettivo che nelle sette gare finora consegnate all’archivio è stato centrato in pieno.

E questa dote si rivelerà preziosa nella seconda parte dell’annata, durante la fase nazionale dei play-off che varranno la promozione in A3. Inutile pertanto ricordare che Conti e compagni siano smaniosi di rimettere piede nel taraflex del palasport amico per ribadire di essere la prima forza del lotto e lo faranno con il 6+1 di base che coach Moretti ha potuto di nuovo schierare lo scorso 31 marzo al “Paternesi” di Foligno: Alessio Sitti in regia, Leonardo Puliti opposto, Mirko Miscione e Giulio Cesaroni al centro, Rinaldo Conti e Filippo Agostini a lato e Leonardo Di Renzo libero. Una coppia mista è stata designata per la direzione del match: primo arbitro è Martin Polenta di Ancona e secondo arbitro Eleonora Candeloro di Pescara. Come sempre, gli sportivi potranno seguire la diretta della partita sulla pagina Facebook della Pallavolo San Giustino.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: