Ven. Apr 23rd, 2021

Punto vaccinale alla ex tabacchi di Umbertide: PD “occorrono tempi certi, presentata interrogazione urgente”

“Circa un mese fa l’Amministrazione comunale di Umbertide ha comunicato un sopralluogo del commissario all’emergenza d’Angelo insieme con il Sindaco per il trasferimento del punto vaccinale dal Centro Salute al più adeguato e consono alle necessità “magazzino ex tabacchi” (PUC2).” Inizia così la nota stampa del Partito democratico di Umbertide, che ribadisce che “al momento non risultano interventi di adeguamento non si hanno più notizie del trasferimento”.

“Umbertide – afferma il Partito Democratico – necessita di un punto vaccinale funzionante tutto il giorno, tutti i giorni e con spazi adeguati. Molti nostri concittadini – continua il PD – sono costretti ad andare anche lontano per fare il vaccino in tempi accettabili. È una vergogna non più tollerabile”.

“Non si possono giustificare i ritardi dietro problemi tecnici e burocratici di fronte alla drammatica situazione sanitaria. Ci viene il dubbio che l’Amministrazione sia distante dai problemi dei cittadini o, peggio ancora, non venga presa in considerazione dalla Regione. Il PD – conclude la nota – ha presentato un’interrogazione urgente a risposta scritta per sapere con certezza quando il punto vaccinale sarà trasferito al PUC 2 (ex magazzino tabacchi). Il punto vaccinale funzionante a pieno regime serve ora, non si può di certo perdere ulteriore tempo.”

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: