Dom. Apr 18th, 2021

Calcio e solidarietà: simpatico “siparietto” oggi allo stadio Casini prima della gara tra Trestina e Trastevere


Città di Castello e Amatrice all’insegna dello sport e solidarietà: anche una partita di calcio serve a rinsaldare legami di amicizia e collaborazione fra comunità locali di regioni diverse. Simpatico “siparietto” oggi prima del fischio d’inizio della gara di cartello del campionato di serie D allo stadio “Casini”, fra Sporting Trestina e Trastevere. L’assessore allo sport, Massimo Massetti, affiancato dal Presidente dei “bianconeri”, Leonardo Bambini, ha consegnato a “mister”, Sergio Pirozzi, già sindaco della citta’ colpita dal sisma del 2016, consigliere regionale del Lazio, il volume, “Umbria vista dall’alto”, in segno di amicizia e vicinanza alla comunità di Amatrice colpita dal sisma del 2016.

“Un gesto di amicizia nei confronti di una realtà colpita dal sisma come tante zone delle Marche, Valnerina e dell’Umbria” – ha precisato Massetti nel ricordare specifiche iniziative umanitarie proprio nei confronti di quelle popolazioni nel corso della Mostra del Tartufo di Citta’ di Castello che si è svolta nel novembre 2016.

“Attraverso un personaggio oggi dello sport e delle istituzioni come l’ex sindaco Pirozzi abbiamo voluto testimoniare anche qui in campo poco prima del via del match, affetto sincero e solidarietà rinnovata alla comunità di Amatrice”. Visibilmente commosso mister Pirozzi ha ringraziato l’assessore Massetti per il bel gesto a distanza di anni ed in questo contesto sportivo. “Ricordo bene quanto il sindaco Luciano Bacchetta, l’assessore al Turismo Riccardo Carletti, la giunta comunale e tutta la comunità tifernate c’è stata vicina in quei momenti drammatici anche attraverso testimonianze concrete di solidarietà. E oggi è bello rivederci qui allo stadio simbolo della lealtà sportiva e della passione comune per il calcio”, ha concluso Pirozzi.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: