Gio. Apr 15th, 2021

Pallavolo serie B/M: ERM Group San Giustino, nel recupero contro la Italchimici per proseguire la marcia spedita in testa alla classifica

L’ufficialità è arrivata: a Foligno si gioca. Così, dopo uno stop di quasi due settimane, la ErmGroup San Giustino potrà recuperare la gara della ottava giornata contro la Italchimici Intersistemi, nel girone F2 del campionato di Serie B maschile, al palasport “Giuseppe Paternesi” con inizio alle 20.30 di mercoledì 31 marzo.

Per i biancazzurri è il settimo impegno stagionale, al quale arrivano con una striscia di sei vittorie – tutte per 3-0 – che collocano la squadra di Francesco Moretti e Claudio Nardi al primo posto della classifica a punteggio pieno. Ovvio pensare che l’intento sia quello di aggiungere un altro sostanzioso tassello da tre punti, anche se rispetto al recupero dell’andata i padroni di casa – nelle cui file milita lo schiacciatore Leonardo Benedetti, ex di turno – potranno contare sull’opposto Giacomo Musco e sul giovane laterale Bruno Floris.

Il leit motiv è sempre lo stesso: concentrazione alta per indirizzare fin dall’inizio la partita sul giusto binario, tanto più che dalla trasferta di Pesaro a oggi le condizioni di forma del gruppo (ora al lavoro con tutti gli effettivi) sono senza dubbio migliorate per affrontare al meglio gli ultimi impegni della prima fase del torneo. La Italchimici (4 punti in 6 gare) ha per obiettivo quello di agguantare almeno il quarto posto finale, per cui una cosa è certa: scenderà in campo determinata come non mai, per cercare di mettere in difficoltà la più quotata avversaria. Il discorso fatto sul derby di Città di Castello, poi saltato all’ultimo momento, rimane invariato a livello di formazione: ballottaggio fra Lucio Piazzi e Leonardo Di Renzo nel ruolo di libero e sestetto invariato, con Alessio Sitti palleggiatore, Leonardo Puliti opposto, Mirko Miscione e Giulio Cesaroni al centro, Rinaldo Conti e Filippo Agostini alla banda. A dirigere la gara ci sarà la stessa coppia mista designata nel derby del 21 febbraio scorso contro la Job Italia Città di Castello, con l’unica differenza costituita dallo scambio delle mansioni: primo arbitro è stavolta Marco Rosignoli di Bastia Umbra e secondo arbitro Ilaria Mazzocchio di Foligno.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: