Gio. Mar 4th, 2021

Pallavolo serie B/M: il dopo ERM Group – In Job Italia, nelle parole del presidente Claudio Bigi

I boys di ErmGroup San Giustino tornano a scaldare il cuore dei loro tifosi vincendo 3-0 il derby contro Job Italia Città di Castello tra le mura domestiche, un ritorno in campo grintoso ed incisivo, dopo un anno di lunga attesa. Fin dal primo parziale i biancoazzurri di Mister Moretti hanno mostrato il loro carattere, staccando di diversi punti la squadra avversaria. Significativo il doppio attacco vincente di S. Thiaw, eccezionalmente in campo nel ruolo di opposto, che ha portato i padroni di casa sull’11-5. Il divario è cresciuto nel corso del set oltrepassando anche i 10 punti; l’azione veloce di G. Cesaroni ha segnato il 20-8. Sulla parte conclusiva del primo parziale recupera qualche lunghezza il Castello ma i biancoazzurri riescono a chiudere 25-13 con l’attacco vincente di G. Cesaroni. Alla ripresa i tifernati mostrano una maggiore determinazione ed il set è più equilibrato, riuscendo anche a superare i boys di Ermgroup San Giustino  4-7. Con il doppio attacco vincente di F.Agostini si accorciano le distanze 10-11 e con lo splendido muro di R. Conti, tra i migliori in campo di questo incontro, si torna in parità 12-12. I biancoazzurri proseguono in escalation, staccando Castello con l’attacco vincente di F. Agostini 20-17, chiude R. Conti 25-18. Non li ferma più nessuno. Partono subito bene i padroni di casa al terzo e ultimo set, allungando di quattro punti sui tifernati 6-2, con l’attacco di F. Agostini. Non li ferma più nessuno, il divario aumenta, andando oltre i dieci punti di vantaggio 19-7. G. Cesaroni porta a segno il ventiquattresimo punto (24-12) e con un fallo del palleggiatore tifernate si chiude il set e l’incontro (25-12). Ottima prestazione anche quella di M. Miscione, decisivo a più riprese con il suo primo tempo, e quella di L. Piazzi, eccezionalmente nel ruolo di libero.Bellissime le parole di Claudio Bigi, Presidente di ErmGroup San Giustino, che al termine dell’incontro ha espresso quanto segue: ” Siamo felici oggi perché ad un anno esatto di distanza era importante tornare in campo con disponibilità e con attenzione, perché comunque non sapevamo quello che potevamo trovare dopo le vicissitudini di questo ultimo mese, con alcuni ragazzi che non si allenavano da diverso tempo. Credo che questa sia la soddisfazione maggiore, ritrovarsi qui al palazzetto, una banda di amici. I ragazzi stanno veramente dando l’anima. Io li ho visti in questi cinque mesi,  non si sono mai fermati, si sono sempre allenati con costanza. Credo che per tutto l’impegno che ci stiamo mettendo come società sia veramente fondamentale. Tutti noi, tanti dirigenti si sono veramente prodigati molto in questi mesi, con tutte le normative, cercando di tenere i ragazzi sempre aggiornati, la società e il paese.  Quindi arrivare a questo momento, tornare in campo e giocare è stata la cosa più bella”.ErmGroup San Giustino: Cesaroni G. 12; Conti R. 20; Giunti G.; Sitti A.; Miscione M. 8; Agostini F. 10; Thiaw S. 8; Santi S; Piazzi L. (L); Celli S. (N.E.)
Job Italia Città di Castello: Zangarelli N. 3; Briganti F. 1; Valenti P. 6; Fuganti Pedoni F. 3; Cioffi G.; Raffanti L. 2; Cipriani N. 12; Celestini A.; Volpi P. 1; Cherubini G. 1; Mattei N.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: