Gio. Mar 4th, 2021

Città di Castello: Tamponi anti covid, si possono effettuare anche nelle farmacie Federfarma

Un punto di riferimento per la collettività, un ruolo indispensabile nelle città. Sono le farmacie private: in queste strutture, infatti, da diverse settimane le persone possono, su  base volontaria, sottoporsi al tampone.
L’ok è arrivato a metà gennaio e in Altotevere sono 8 le farmacie aderenti al progetto firmato fra regione Umbria e Federfarma.
Nello specifico, a Città di Castello, ci sono le farmacie «Ortalli» e «La Tina»; nel comune di Monte Santa Maria Tiberina, la «Pascucci»; a Montone la farmacia «Di Montone»; a Pietralunga la struttura in piazza; a San Giustino la «Eredi Polverini»; a Umbertide «Burelli» mentre a Pietrantonio «Vitali dott. Raoul».
«Abbiamo aderito alla campagna regionale di screening tampone antigenico nasale in Farmacia – hanno affermato – per il rientro a scuola in sicurezza».
Gli studenti, i docenti e il personale delle scuole superiori potranno, infatti, presentarsi nelle farmacie di Federfarma e prenotare il tampone tutti i giorni. Basta avere con sé un certificato di appartenenza alla scuola di riferimento. La comunicazione del risultato è velocissima, circa 15 minuti.

Le farmacie aderenti a Federfarma sono disponibili per processare i tamponi ogni giorno, mattina e sera.
Inoltre la possibilità di effettuare i tamponi è aperta a tutti, non solo per chi appartiene al mondo della scuola: basta recarsi nelle strutture indicate, prenotarsi e pagare una modica cifra.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: