Mer. Gen 27th, 2021

Le Socie del Club di Sansepolcro festeggiano il 97° anniversario della fondazione dell’Inner Wheel.

Ogni anno in tutti i club del mondo si festeggia l’Inner Wheel day in modi, forme e tradizioni diverse, ma con un denominatore comune: l’amicizia; che rappresenta il trait d’union tra le socie in ogni parte del mondo e conferisce sempre più il carattere dell’internazionalità al sodalizio.
Ed è con tale spirito che, domenica 10 gennaio 2021, per prestar fede a tale tradizione, le Socie del Club di Sansepolcro hanno festeggiato – con un brindisi a distanza – la nascita dell’Inner Wheel.
Nel corso dell’incontro, tenutosi su piattaforma Zoom, la Presidente del Club, Maria Laura Vannini Gabrielli, ha dato lettura del messaggio con il quale la Presidente Internazionale, Bina Vyas, ha ricordato come, il 10 gennaio 1924, Margarette Golding fondò a Manchester il primo Inner Wheel Club, ponendo così le basi di un sodalizio che, nel tempo, sarebbe diventato la più grande Associazione femminile al mondo: “L’Inner Wheel è un’organizzazione meravigliosa con un enorme potere femminile globale. È tempo che la nostra Organizzazione attraversi una trasformazione, una metamorfosi completa. Dobbiamo ripensare e ridisegnare le nostre idee. Il cambiamento deve avvenire nel nostro pensiero, nel nostro lavoro, nelle nostre credenze, nella nostra comunicazione, nel nostro comportamento, nelle nostre relazioni interpersonali, nei nostri atteggiamenti e nel nostro approccio all’Inner Wheel. È giunto il momento di scuoterci e sentire quest’aria significativa, produttiva, positiva ed importante. Innovazione e cambiamento si stanno realizzando a quasi tutti i livelli nel mondo e l’Inner Wheel non fa eccezione. L’Inner Wheel non è solo un’Organizzazione, ma anche una religione. Ora è il nostro stile di vita, il nostro servizio che viene fatto spontaneamente, senza aspettative. Dobbiamo continuare la tradizione delle nostre predecessore nell’impegno, nell’aumento della passione, nel sacrificio. Mentre ci avviciniamo all’anno del centenario dell’Inner Wheel, il 2024, impegniamoci a mantenere l’essenza stessa dell’amicizia, della comunione e del lavoro armonioso l’una con l’altra e ricordiamoci che è solo con sensibilità, empatia e passione che possiamo sviluppare una visione ed una missione comuni per la nostra Organizzazione.”
Ha inoltre dato lettura del messaggio inviato per la circostanza dalla Governatrice del Distretto 209, Franca Letizia Ardigò Longhitano: “Margarette era un’infermiera, in servizio durante la Prima Guerra Mondiale; come tale conosceva bene il senso del dovere e del sacrificio personale. Oggi come allora, gli infermieri si trovano a combattere mettendo in campo tutte le loro capacità e competenze, con grande umanità e spirito di sacrificio, meritando per questo tutta la nostra gratitudine. Cerchiamo allora di dare un senso a questo cambiamento che ci viene imposto, rendendolo concreto e profondo. Facciamo in modo che possa diventare fonte di riflessione su ciò che è veramente essenziale e prioritario in questo difficile momento. Che possa farci riscoprire il vero significato della parola “amicizia” guidandoci nelle nostre azioni e nel nostro impegno innerino, con coerenza e costruttiva efficacia. Festeggiamo quindi il nostro Anniversario, carissime amiche, con la speranza in un futuro ed un mondo migliore, stringendoci in un unico grande abbraccio che ci unisca davvero, donandoci forza ed entusiasmo.” La riunione si è conclusa con la preghiera delle Socie dell’Inner Wheel.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: