Mar. Gen 19th, 2021

Politica tifernate in fibrillazione: Castello Cambia “comportamento del sindaco nei nostri confronti inaccettabile. Si ricordi del ruolo che ricopre”

“ll Sindaco di Città di Castello si è reso spesso protagonista in passato, ma con più veemenza ultimamente, di scene sopra le righe con comportamenti decisamente inadeguati alle istituzioni che rappresenta.
Negli ultimi mesi, in seguito allo sgretolarsi della sua maggioranza, aveva già aggredito verbalmente sia i consiglieri comunali che hanno lasciato la maggioranza che l’assessore dimessosi, con maggiore arroganza quando si è trattato di colpire una donna.
Nel Consiglio Comunale di lunedì 4 gennaio ha dato un ulteriore esempio di questo modo inqualificabile di comportarsi.
Noi non vogliamo né possiamo accettare oltre un atteggiamento fuori controllo che porta non solo il consiglio comunale ad un livello infimo, ma che dà un’immagine squalificante della città da parte del primo cittadino.
Vorremmo sapere dai consiglieri comunali che ancora sostengono questa giunta se non ritengano opportuno esprimersi pubblicamente perchè il limite della decenza è stato ampiamente superato e il costo in termini politici alto.
Appare evidente a chiunque non si giri dall’altra parte che il Sindaco con il suo comportamento grottesco e sguaiato manifesti un forte disagio personale. Come uomo ce ne dispiacciamo, come rappresentante delle istituzioni sarebbe il caso che la sua stagione venisse archiviata il più presto possibile.
Nell’esprimere solidarietà al consigliere VINCENZO BUCCI e a tutti i consiglieri “bullizzati” dal sindaco invitiamo tutte le forze politiche a rifiutare comportamenti lesivi della dignità delle persone”.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: