Lun. Mar 8th, 2021

San Giustino: il bilancio dell’anno 2020 della Polizia Municipale

Il 2020 è stato un anno particolare in considerazione dell’emergenza sanitaria, che
ha visto anche la Polizia Locale di San Giustino in prima linea nei controlli e
nell’opera di prevenzione e sensibilizzazione. Da marzo ad oggi il Comando è stato ulteriormente impegnato nei servizi di pubblica sicurezza finalizzati al rispetto e all’attuazione delle disposizioni Governative, Regionali e Comunali per l’emergenza da Covid-19, con l’impegno di pattuglie
automontate, appiedate e servizi in abiti civili, con controlli mirati atti a prevenire il
verificarsi di assembramenti e di altri comportamenti che potevano favorire il
diffondersi del virus.
Il Comandante Nicola D’Avenia dichiara: “Nell’ambito sia della prima che della
seconda fase dell’emergenza, non sono state riscontrate particolari criticità; vi è
stato un comportamento responsabile e disciplinato della stragrande maggioranza
dei cittadini della Comunità di San Giustino e delle frazioni di Selci e Lama.”.
I dati relativi all’attività di questo anno, mostrano un calo delle sanzioni complessive
e degli incidenti stradali rispetto agli anni precedenti.
Particolare impulso si è dato all’attività preventiva con un maggior controllo del
territorio, attraverso anche un potenziamento delle pattuglie nelle ore serali e notturne.
Di fondamentale importanza si è rivelato l’impianto di video-sorveglianza comunale,
sia nell’ambito dei controlli al codice della strada che per gli accertamenti di polizia
giudiziaria, in piena sinergia e fattiva collaborazione con le altre Forze di Polizia del
territorio.
Il 2020 è stato anche l’anno in cui è iniziata un’opera di rinnovamento e
ammodernamento delle dotazioni strumentali della Polizia Locale.
A breve il Comando avrà anche a disposizione una Sala Operativa in corso di
allestimento di concerto al CED del Comune di San Giustino, da cui poter gestire
l’impianto di videosorveglianza nonché tutti i sistemi di comunicazione in dotazione.
Il Comandante Nicola D’Avenia dichiara: “Il 2021 sarà un anno altrettanto
impegnativo nella lotta alla pandemia, nonché nell’attività di controllo del territorio
e della sicurezza urbana.
In fase di realizzazione vi è il potenziamento e l’ammodernamento del sistema di
video-sorveglianza comunale nell’ottica di una sempre maggiore sicurezza integrata
con le altre Forze di Polizia dell’Alta valle del Tevere.
Un ringraziamento all’Amministrazione Comunale dimostratasi attenta e solerte
all’esigenze operative del Corpo.”


Di seguito alcuni dei dati più significativi
ATTIVITÀ DI POLIZIA GIUDIZIARIA
nr. 07 persone deferite in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria
ATTIVITÀ DI CONTROLLO DEL TERRITORIO
nr. 530 pattuglie del territorio appiedate/automontate;
nr. 240 posti di controllo;
nr. 2500 veicoli controllati;
nr. 272 interventi effettuati;
CONTROLLI AL CODICE DELLA STRADA
Servizi di controllo della velocità con telelaser nr. 25;
Sequestri amministrativi nr. 23;
INCIDENTI STRADALI RILEVATI
nr. 44 (di cui 15 con feriti);

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: