Dom. Gen 24th, 2021

Covid-19 a Città di Castello: Bacchetta “ieri 25 guariti e 15 nuovi positivi. Da domani il via alle vaccinazioni degli operatori sanitari. Preoccupazione per il focolaio che si è sviluppato Muzi Betti”


“Ieri abbiamo avuto 25 persone guarite e 15 nuovi positivi, un dato molto buono se rapportato agli ultimi giorni, perché c’è un saldo favorevole abbastanza consistente”. Il sindaco Luciano Bacchetta ha aggiornato così la situazione dell’emergenza da Covid-19 a Città di Castello, annunciando che “da domani, come ci ha comunicato il direttore di presidio Silvio Pasqui, inizieranno le vaccinazioni all’ospedale tifernate, che riguarderanno in primo luogo gli operatori sanitari”. “E’ un segnale che leggiamo positivamente, perché guarda verso il futuro ed è un segnale per tutti i cittadini nella prospettiva della piena operatività della vaccinazione, che interesserà prossimamente tutta la popolazione”, ha puntualizzato il sindaco. “Purtroppo abbiamo notizie piuttosto preoccupanti su Muzi Betti, dove si è sviluppato un focolaio di contagio da Covid-19”, ha reso noto Bacchetta, sottolineando: “domani saremo più precisi sulla vicenda, perché su argomenti così delicati è necessario avere piena cognizione di causa e avremo modo di comprendere meglio l’accaduto attraverso l’interlocuzione con la direzione della struttura”. “La nostra Rsa fino a oggi era andata benissimo, ma il Covid purtroppo è imprevedibile e colpisce quando meno ce lo aspettiamo”, ha concluso il sindaco.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: