Sab. Gen 16th, 2021

Città di Castello: atti vandalici in zona coop, la Lega interpella la Giunta

Atti vandalici nel parcheggio dell’area Ex Sogema, in zona Coop, la Lega chiede un intervento immediato.
Questa l’interrogazione depositata dal capogruppo della Lega Giorgio Baglioni che precisa: “Il parcheggio coperto e il parco antistante sono diventati, nel tempo, luogo di ritrovo in particolar modo per i ragazzi. Negli ultimi mesi, complice anche il lockdown e quindi meno persone di passaggio, il parcheggio coperto si è reso teatro di atti vandalici di rilievo come vetri sfondati nelle auto in sosta con vetri ovunque e persino le telecamere di videosorveglianza sono state oggetto di tiro al bersaglio, da parte di ignoti. Chiediamo all’ amministrazione di intervenire presso le realtà competenti affinché la zona residenziale in questione, a pochi passi dal centro storico, torni ad essere sicura il prima possibile. Credo – precisa Baglioni – che certe situazioni dovrebbero essere note e quindi risolte, se si dovesse parlare di un’amministrazione presente sul proprio territorio, ma purtroppo non è così e ad ogni consiglio comunale assistiamo a teatrini indegni per Città di Castello con la maggioranza che perde pezzi ed ha difficoltà a trovare i giusti equilibri. A pochi mesi dalla fine del mandato ci troviamo aree di transito senza telecamere, atti vandalici in centro storico e negozi storici che chiudono. Ripartiamo dal contatto con il territorio – è l’appello di Baglioni – attendo una risposta sul parcheggio dell’area Ex Sogema, se le telecamere presenti funzionano correttamente nonostante siano state rovinate, e se esiste la possibilità di installarne ulteriori nell’area circostante

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: