Sab. Gen 16th, 2021

Covid-19 a Città di Castello: Bacchetta “ieri 11 guariti e 9 nuovi positivi. Purtroppo dobbiamo registrare anche il decesso di un nostro concittadino”

“I dati di ieri che ci ha comunicato l’Usl Umbria 1 parlano di 11 guariti e di 9 nuovi positivi al Covid-19. Purtroppo si registra un decesso avvenuto all’ospedale di Città di castello dove era ricoverato da diversi giorni in terapia intensiva un tifernate di 71 anni. Una triste notizia che ci addolora profondamente come accaduto tutte le volte che da inizio pandemia ad oggi nostri concittadini c’hanno lasciati. Colgo occasione per formulare alla famiglia, a parenti ed amici il cordoglio e le più sentite condoglianze dell’amministrazione comunale”. E’ quanto ha dichiarato stamattina il sindaco Luciano Bacchetta, osservando come “ora più che mai occorre tenere sempre la guardia alta ed osservare tutte le disposizioni sanitarie e di stanziamento sociale in particolare in questo periodo che precede le festività natalizie”. Bacchetta ha quindi ribadito e sottolineato il contenuto di due comunicazioni dell’Usl Umbria 1 che riguardano “l’attivazione delle prenotazioni automatiche attraverso i medici di famiglia, per fare in modo che i tamponi possano essere eseguiti nei tempi più brevi possibili nei casi in cui le persone ne abbiano necessità, e l’operatività già da gennaio, anche in Umbria, delle vaccinazioni contro il Covid, inizialmente agli operatori sanitari e agli anziani delle Rsa, tra cui Muzi Betti, poi tutti gli altri, con la prospettiva che entro l’estate coloro i quali avranno voluto, potuto, dovuto fare il vaccino lo avranno avuto”. In questo contesto, il sindaco ha sottolineato “l’importanza del ruolo dei medici di famiglia, come elemento di collegamento tra l’Usl Umbria 1 e i cittadini”, cogliendo l’occasione per chiarire: “a volte ci possono essere disservizi e ritardi, ma tutto questo è dovuto alle difficoltà oggettive nelle quali si trovano in una simile situazione di emergenza gli operatori sanitari, che stanno facendo tutti del loro meglio e che voglio ringraziare perché stanno compiendo il loro dovere con grande senso di abnegazione, con un uno sforzo veramente immenso”.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: