Mar. Gen 26th, 2021

Calcio giovanile: Giovanni Guerri “il calcio dei grandi non usi il settore giovanile per autofinanziarzi”

“La crisi economica e sanitaria deve servire per rilanciare il calcio, sopratutto a livello morale. Serve un reset totale, dobbiamo ripartire dalla tutela e dalla crescita dei nostri settori giovanili, questo è l’unico modo per avere un futuro. Deve finire, a mio modesto punto di vista, l’uso dei settori giovanile, al solo fine di finanziare il calcio dei grandi. La soluzione è semplice a portata di mano, i bilanci vanno separati, quello che genera l’uno deve servire per finaziare quel settore specifico e non viceversa, ma volgio spin germi oltre. Sono convinto cher tanti imprenditori, nonstante le grandi difficlotà legate al momento, sarebbero ben disposti ad investire, se parliamo di giovani e scuole calcio. Lo sport deve tornare ad avere la sua funzione originaria, che è sopratutto sociale, un modo per far crescere i nostri ragazzi in un ambiento sano”

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: