Sab. Mar 6th, 2021

Accesi nel pomeriggio l’albero di Natale e le luminarie del centro storico

Un albero di quindici metri illuminato con luci bianche e addobbato secondo la migliore tradizione natalizia. Alla base del maestoso abete quattro pannelli colorati con gli auguri di Buon Natale “multietnici” in tutte le lingue del mondo dalla A alla Z. Un modo alquanto originale di aprire il periodo di festività natalizie e di fine anno segnato dall’emergenza da Covid-19 che ha purtroppo costretto a rinunciare a tante manifestazioni importanti della città. Proprio per questo nel pomeriggio l’accensione dell’albero di Natale (collocato in piazza Matteotti ad angolo fra il Loggiato Gilldoni e della Cassa di Risparmio) e delle luminarie del centro storico rappresenta forse ancora più la tradizione ed un messaggio di normalità e di speranza. A causa del maltempo l’esibizione ideata ed organizzata dall’Associazione Castello Danza assieme ad alcuni musicisti è stata posticipata a domenica prossima nel pomeriggio a partire dalle ore 18 sempre in Piazza Matteotti. “La tradizione è rispettata. Con l’accensione delle luci dell’albero e delle luminarie nel centro storico proprio nel giorno dell’Immacolata diamo il via ad una serie di iniziative in sicurezza e secondo le normative vigenti per iniziare stando uniti e insieme un periodo delle festività che sarà anomalo e che dobbiamo vivere con la maggiore serenità possibile”, è quanto dichiarato dal sindaco Luciano Bacchetta e dall’assessore al Commercio e al Turismo Riccardo Carletti, subito dopo l’accensione delle luci dell’albero di Natale in piazza Matteotti rinnovando anora gli auguri di buone feste a tutti i tifernati e non solo.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: