Dom. Gen 24th, 2021

Se ne è andato Giuseppe Benedetti, storico esercente della città e del rione mattonata

Cordoglio e vicinanza alla famiglia sono stati espressi oggi dal sindaco, Luciano Bacchetta appena appresa la notizia della scomparsa di Giuseppe Benedetti, 84 anni, storico e popolare personaggio, tifernate doc, del quartiere Mattonata titolare di un noto bar ora anche pasticceria con annesso laboratorio gestito dai figli. “Per quelli della mia generazione e non solo Giuseppe Benedetti era il titolare del bar “Bartoccioni”, la prima gelateria artiginale, un personaggio della città amato da tutti, punto di riferimento dello storico quartiere e della vicina parrocchia di Santa Maggiore. Lo ricorderemo con orgoglio e senso di appartenenza alla sua comunità che lo apprezzava tanto per le doti umane e professionali che poi ha trasmesso ai figli Giancarlo e Sonia”, ha dichiarato il sindaco Bacchetta nel rinnovare le più sentite condoglianze alla moglie Domenica ed ai figli. Al cordoglio del sindaco si è unito anche l’assessore al Commercio e Turismo, Riccardo Carletti, nel sottolineare la figura di un popolare imprenditore del comparto artigianale esempio per le giovani generazioni.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: