Ven. Gen 22nd, 2021

Lavori per il secondo ponte, la conferma del Consiglio di Stato. La sentenza di oggi mette un punto all’annosa vicenda, dando ragione al Comune

E’ un capitolo definitivamente chiuso. La sentenza del Consiglio di Stato, emessa oggi, mette un punto sulla questione giudiziaria relativa alla gara per il secondo ponte sul Tevere.

.
La sentenza dichiara “la sopravvenuta carenza di interesse, a fronte della mancata impugnazione del nuovo provvedimento di aggiudicazione da parte di Conscoop”.

Il lungo iter burocratico si conclude con la consapevolezza che il Comune di Sansepolcro ha sempre agito in base alle regole ed ha avuto ragione in una causa che si è prolungata per anni.

“Adesso che davvero è tutto finito, guardiamo avanti – dichiara l’amministrazione comunale – In seguito alla sospensione dei lavori da parte dei carabinieri forestali nei giorni scorsi, la ditta sta mettendo a punto tutto ciò che è necessario, in base alle prescrizioni”.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: