Gio. Gen 28th, 2021

Covid: dispositivi di protezione personale mancanti e operatori sanitari costretti ad autotassarsi per proteggersi”. Interrogazione di Bettarelli (PD): “fare chiarezza”

“Preoccupano le notizie che arrivano dalle corsie di alcuni ospedali umbri circa auto tassazioni a cui si starebbe sottoponendo il personale sanitario per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale che pare siano carenti”. Lo dichiara il consigliere regionale Michele Bettarelli (Pd) riferendosi “ad una situazione che se confermata sarebbe inconcepibile e preoccupante”.

“A fronte dei numerosi stanziamenti governativi – rileva Bettarelli – e delle tantissime donazioni che si sono registrate in questi mesi, nel pieno di una seconda ondata pandemica ampiamente annunciata che sta mettendo sotto pressione tutti i nostri ospedali, il verificarsi di una situazione similare che vedrebbe a rischio la salute dei lavoratori della sanità costretti, per assurdo, ad autotassarsi per proteggersi, sarebbe gravissimo”.

Il consigliere del PD annuncia quindi di aver “presentato un’interrogazione urgente per sapere se le dotazioni relative ai dpi (dispositivi di protezione personale) sono in numero sufficiente rispetto alle esigenze in tutti i reparti dei presidi ospedalieri del sistema sanitario regionale e se si è a conoscenza del verificarsi di casi in cui il personale sanitario è dovuto ricorrere ad autotassarsi per l’acquisto degli stessi”.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: