Gio. Gen 28th, 2021

Compensi al Presidente di Sogepu: Bucci (Castello cambia) interpella la Giunta


Con una interrogazione il capogruppo consiliare di Castello Cambia Vincenzo Bucci chiede al sindaco Luciano Bacchetta e alla giunta “quali iniziative l’amministrazione comunale e la dirigente del Settore Finanze e Tributi intendano assumere per la definizione della controversia di interpretazione tra Comune e Sogepu in merito ai compensi di risultato percepiti dal presidente negli anni 2013, 2014, 2015, 2016”. L’esponente della minoranza intende ricevere chiarimenti sul “contenzioso riferito al compenso riconosciuto al presidente di Sogepu dall’assemblea generale dei soci con l’indennità di risultato negli anni 2013, 2014, 2015, 2016”, rilevando che lo statuto della società partecipata “non prevedeva compensi di risultato, tanto è vero che l’amministrazione comunale nell’assemblea consiliare del 19 marzo 2018 ha ritenuto di modificare quello esistente modificando l’articolo 22 relativo ai compensi, prevedendo la facoltà da parte dell’assemblea societaria di riconoscere un’indennità di risultato solo nel caso di utili ed in misura ragionevole e proporzionale”. “Sono passati oltre due anni senza che sia stata definita l’interpretazione nel merito del diritto”, osserva Bucci, nell’evidenziare che “Sogepu non ha ritenuto rispondere alla sollecitazione di chiarimenti ulteriori della dirigente del Settore Finanze e Tributi che definiva tempi di riscontro in 15 giorni dalla comunicazione del 24 gennaio scorso, come confermato dall’accesso agli atti”. A supporto della richiesta di spiegazioni, il rappresentante di Castello Cambia cita “la deliberazione della Corte dei Conti del 31 luglio 2020 che segnalava al sindaco del Comune di Città di Castello, al consiglio comunale e all’organo di revisione le criticità riscontrate e descritte nella parte motiva, la quale evidenziano profili meritevoli di intervento, al fine di assicurare il puntuale funzionamento del sistema dei controlli interni, con riferimento alle partecipate del Comune”.
CDCNOT/20/11/04/CONSINLINEA/383/MB

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: