Gio. Ott 22nd, 2020

Il video “Baskin” dei ragazzi del Campus Da Vinci di Umbertide si è aggiudicato il titolo di miglior lavoro nella prima edizione del “Gran Premio di giornalismo radiotelevisivo Junior dell’Umbria”

È stato il video “Baskin” realizzato dagli alunni della classe 4 A del Liceo Economico Sociale del Campus “Leonardo Da Vinci” di Umbertide ad aggiudicarsi il titolo di miglior lavoro della prima edizione del “Gran Premio di giornalismo radiotelevisivo Junior dell’Umbria”. Il progetto ha visto la presenza di otto scuole della regione. Gli studenti hanno seguito un corso di formazione con moduli di giornalismo radiotelevisivo sulle tecniche di giornalismo radiotelevisivo e nuovi media, e moduli a contenuto europeo, che ha permesso loro di realizzare lavori di Mobile Journalism sul Fondo Sociale Europeo e su alcuni progetti finanziati dall’FSE nel campo della  istruzione, formazione, del lavoro, dell’inclusione sociale e lotta alla povertà.Il video vincitore racconta della realtà sportiva del Baskin che vede giocare insieme nella palestra del Campus “Da Vinci”, grazie ai finanziamenti del Fondo Sociale Europeo, ragazzi normodati e altri con abilità differenti. La cerimonia di premiazione si è svolta recentemente nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Perugia, alla presenza del Magnifico Rettore dell’ateneo perugino, Maurizio Olivero e della dirigente tecnica dell’Ufficio Scolastico di Perugia, Sabrina Boarelli. Altro premio vinto dall’istituto umbertidese  è stato quello di video più visto su YouTube, dal titolo “Casa Indipendente: i ragazzi di Via del Paradiso”, dove i protagonisti sono i ragazzi che nonostante la loro disabilità riescono a vivere insieme in maniera autonoma in un appartamento realizzato con i Fondi sociali Europei dal Comune di Città di Castello. Il “Gran Premio di giornalismo radiotelevisivo Junior Umbria” è stato promosso dalla Regione Umbria nell’ambito del progetto “Giovani giornalisti per l’Europa” nella figura della dottoressa Maria Rosaria Fraticelli  e del Centro studi di giornalismo radiotelevisivo, che ha visto come referente del progetto il dottor Luca Garosi. Grande la soddisfazione della dirigente scolastica del Campus “Leonardo Da Vinci”, professoressa Franca Burzigotti che sottolinea l’impegno degli studenti del Campus “Leonardo Da Vinci” in un periodo difficile come quello del lockdown, riuscendo a cogliere le opportunità di crescita, scambio e confronto di eccellenza anche con un respiro internazionale: infatti il progetto sarà presentato a Bruxelles dalla Regione Umbria.Il sindaco Luca Carizia e l’assessore all’Istruzione, Alessandro Villarini hanno espresso le loro congratulazioni agli studenti per l’importante riconoscimento ottenuto e si sono complimentati con loro e con i loro insegnanti per l’impegno messo in atto nella realizzazione del progetto.

dell’Umbria“È stato il video “Baskin” realizzato dagli alunni della classe 4 A del Liceo Economico Sociale del Campus “Leonardo Da Vinci” di Umbertide ad aggiudicarsi il titolo di miglior lavoro della prima edizione del “Gran Premio di giornalismo radiotelevisivo Junior dell’Umbria”. Il progetto ha visto la presenza di otto scuole della regione. Gli studenti hanno seguito un corso di formazione con moduli di giornalismo radiotelevisivo sulle tecniche di giornalismo radiotelevisivo e nuovi media, e moduli a contenuto europeo, che ha permesso loro di realizzare lavori di Mobile Journalism sul Fondo Sociale Europeo e su alcuni progetti finanziati dall’FSE nel campo della  istruzione, formazione, del lavoro, dell’inclusione sociale e lotta alla povertà.Il video vincitore racconta della realtà sportiva del Baskin che vede giocare insieme nella palestra del Campus “Da Vinci”, grazie ai finanziamenti del Fondo Sociale Europeo, ragazzi normodati e altri con abilità differenti. La cerimonia di premiazione si è svolta recentemente nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Perugia, alla presenza del Magnifico Rettore dell’ateneo perugino, Maurizio Olivero e della dirigente tecnica dell’Ufficio Scolastico di Perugia, Sabrina Boarelli. Altro premio vinto dall’istituto umbertidese  è stato quello di video più visto su YouTube, dal titolo “Casa Indipendente: i ragazzi di Via del Paradiso”, dove i protagonisti sono i ragazzi che nonostante la loro disabilità riescono a vivere insieme in maniera autonoma in un appartamento realizzato con i Fondi sociali Europei dal Comune di Città di Castello. Il “Gran Premio di giornalismo radiotelevisivo Junior Umbria” è stato promosso dalla Regione Umbria nell’ambito del progetto “Giovani giornalisti per l’Europa” nella figura della dottoressa Maria Rosaria Fraticelli  e del Centro studi di giornalismo radiotelevisivo, che ha visto come referente del progetto il dottor Luca Garosi. Grande la soddisfazione della dirigente scolastica del Campus “Leonardo Da Vinci”, professoressa Franca Burzigotti che sottolinea l’impegno degli studenti del Campus “Leonardo Da Vinci” in un periodo difficile come quello del lockdown, riuscendo a cogliere le opportunità di crescita, scambio e confronto di eccellenza anche con un respiro internazionale: infatti il progetto sarà presentato a Bruxelles dalla Regione Umbria.Il sindaco Luca Carizia e l’assessore all’Istruzione, Alessandro Villarini hanno espresso le loro congratulazioni agli studenti per l’importante riconoscimento ottenuto e si sono complimentati con loro e con i loro insegnanti per l’impegno messo in atto nella realizzazione del progetto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: