Mer. Ott 28th, 2020

Umbertide: LiberaIlFuturo sostiene la riduzione della Tari e gli altri provvedimenti a sostegno delle realtà territoriali

L’associazione LiberaIlFuturo esprime soddisfazione per le recenti misure messe in atto dalla Giunta e approvate dal Consiglio comunale.

La riduzione pari al 45% del costo annuale della Tari per le attività produttive, commerciali, associative e di volontariato rappresenta un importante segnale di vicinanza a queste categorie e un modo intelligente di utilizzare le risorse del bilancio comunale.

È per noi importante anche che sia stata introdotta la possibilità, per chi ha un Isee al di sotto di 15mila euro all’anno, di rateizzare eventuali annualità di Tassa sui rifiuti e Imu precedentemente non pagate. 

Ci preme anche sottolineare il fatto che con le ultime variazioni di bilancio siano state aumentate le risorse destinate a lavori pubblici, scuola e sociale.

L’impegno della nostra associazione è stato rivolto alla realizzazione e al sostegno di questi provvedimenti che si aggiungono agli altri adottati fino ad ora, come ad esempio la creazione del fondo da 300mila euro utilizzato per gli sgravi Tari e Tosap, la maggiorazione dei contributi alle associazioni sportive che gestiscono gli impianti comunali, il sostegno attivo alle attività culturali del territorio e oltre ai tanti interventi che sono stati necessari su edifici e servizi scolastici per la ripresa in sicurezza dell’attività didattica.

Chi ha il compito di governare un passaggio così complicato come quello che stiamo vivendo non può certo farsi trascinare in vortici composti da sterili polemiche, ma quotidianamente deve agire in maniera seria e operosa per far fronte alle esigenza che riguardano la vita degli umbertidesi.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: