Gio. Ott 29th, 2020

Paola Celicchi, responsabile URB e Maurizio Bianconi dell’ufficio PRG, in pensione, il saluto del Sindaco

Doppio saluto in comune a Città di Castello per due dipendenti storici dell’Amministrazione comunale tifernate: Paola Celicchi, volto e memoria dello Sportello del Cittadino, di cui è stata responsabile, e Maurizio Bianconi, un’autorità in fatto di cartografie e mappe della città, funzionario del Settore Urbanistica. Nella mattina di oggi, venerdì 2 ottobre 2020, il sindaco Luciano Bacchetta li ha ricevuti, nel rispetto delle norme anti Covid, ed ha consegnato loro una targa in cui “con riconoscenza e stima per l’impegno e la diligenza nell’attività svolta nelle istituzioni con grande professionalità e competenza al servizio dei cittadini”. Paola Celicchi, dal 1978 dipendente del comune di Città di Castello, ha seguito la nascita e lo sviluppo del nuovo rapporto tra istituzione locale e cittadino. Paola Celicchi è stata allieva della pioneristica scuola di comunicazione pubblica e dei primi urp del prof. Alessandro Rovinetti, docente di Teoria e Tecniche della Comunicazione pubblica presso l’Università Carlo Bo e segretario generale dell’Associazione italiana per la comunicazione pubblica ed istituzionale. A lei il sindaco ha rivolto parole di apprezzamento per “il canale di dialogo che negli anni ha sempre mantenuto aperte tra ente e cittadino, accorciando le distanze della burocrazia e rappresentando molto di più che un punto informativo per i tifernati”. Maurizio Bianconi invece ha appeso gli attrezzi del mestiere al chiodo dopo una vita tra disegni prg e pratiche edilizie. Bianconi ha iniziato la sua esperienza lavorativa nel 1977, ha seguito tutti i prg che da allora di sono avvicendati, diventando a tutti gli effetti la memoria storica dei vari cambiamenti urbanistici della città.
Presidente locale d ora consigliere regionale dell’ENS, a Maurizio Bianconi il sindaco ha riconosciuto “il lavoro svolto in questi anni, per la sua dedizione, precisione e correttezza, il senso di responsabilità, professionalità e appartenenza alla comunità tifernate”.
CDCNOT/20/10/02/COMINLINEA/381/SSC

1


Piazza Gabriotti, 1 / 06012 Città di Castello
Tel 0758 529 347/ 228 / 0758 529 304
Registrazione n. 670 / Perugia / 23 aprile 1983

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: