Mer. Ott 28th, 2020

Baglioni e Puletti (Lega): “Vittoria nelle Marche altra impresa storica che porta la firma del tifernate Marchetti”

“Quella delle Marche è stata una vittoria storica che porta la firma dell’onorevole tifernate Riccardo Augusto Marchetti, nominato da Matteo Salvini Commissario della Lega Marche il 15 maggio scorso”, hanno dichiarato il segretario cittadino della Lega di Città di Castello, Giorgio Baglioni, e la referente provinciale della Lega, Manuela Puletti. “Al nostro concittadino facciamo i complimenti per questo successo, che si unisce all’impresa compiuta nel marzo 2018, quando ha strappato all’allora sottosegretario all’interno del PD, Giampiero Bocci, il Collegio Uninominale Umbria 2, ottenendo il 37.43% dei consensi. Dopo essere stato determinante nella battaglia che a ottobre dello scorso anno ha portato alla liberazione dell’Umbria – hanno ricordato – l’Onorevole Marchetti ha replicato il successo anche nelle Marche, dove la sfida era ancora più impegnativa considerato che il candidato governatore apparteneva ad un altro partito del centrodestra. L’apporto della Lega è stato determinate – hanno rimarcato Baglioni e Puletti – difatti ha trainato la coalizione verso la vittoria, ottenendo il 22.38% dei consensi, miglior risultato della Lega a livello nazionale in questa tornata elettorale, dopo la Valle D’Aosta. Con la sua determinazione, la passione e la disponibilità all’ascolto del territorio, Marchetti ha centrato anche un altro risultato storico – hanno proseguito – e, dopo aver individuato in Sandro Parcaroli l’uomo giusto per guidare il centrodestra alle amministrative di Macerata, ha portato la coalizione verso una vittoria incredibile, alla quale la Lega ha contribuito col 19.5% dei voti. Per la prima volta dopo venticinque anni, grazie al lavoro di Marchetti, il centrodestra unito è riuscito a far cadere un’altra roccaforte rossa che sembrava inespugnabile. La prossima sfida è quella di Città di Castello 2021 – hanno concluso Baglioni e Puletti – e con la guida dell’Onorevole Riccardo Augusto Marchetti e di tutta la squadra della Lega, riusciremo a far rialzare la testa anche alla città più bella dell’Umbria”

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: