Sab. Set 26th, 2020

Montone ricorda il 77° anniversario della fondazione della Brigata San Faustino. Domenica 13 settembre al Museo San Francesco appuntamento dedicato alla storia della Resistenza

Domenica 13 settembre, alle 10.30 nel Complesso Museale di San Francesco a Montone, si terrà un incontro in occasione del 77° anniversario della fondazione della Brigata San Faustino, formazione partigiana che segnò la storia della Resistenza alla sinistra del Tevere, sull’Appennino umbro tra Città di Castello, Umbertide e Gubbio.
L’evento è organizzato dall’Associazione Storicamente con il patrocinio del Comune di Montone, l’appoggio di Sistema Museo e la presenza dell’A.N.P.I. di Montone.
Dopo i saluti dell’Amministrazione comunale, Mauro Bifani parlerà del suo libro “Operazione Melograno, cronaca di un sabotaggio”, che ricostruisce eventi accaduti nel gennaio del 1944. Un racconto attento che conduce da Monte Tezio, luogo dell’incidente aereo che ha dato spunto alla cronaca, attraverso una avvincente ricerca, sino alla recente riconsegna di un oggetto personale del pilota del C-47 ai suoi familiari.
Successivamente, Remo Gasperini illustrerà il progetto “Pietre della Memoria” di A.N.M.I.G. che, tramite un sito georeferenziato dedicato, promuove dal 2012 lo studio della storia contemporanea tenendo doverosamente viva la memoria dei Caduti delle guerre del XX secolo.
Di seguito, Alvaro Tacchini racconterà del territorio dell’Alta Valle del Tevere, dell’indagine compiuta sui documenti e attraverso le testimonianze dei cittadini, introducendo il pubblico presente alle nuove iniziative che sono allo studio per ricordare le Vittime dei conflitti bellici.
A chiudere l’incontro, moderato da Francesco Rosi, sarà Simone Riccardini che dimostrerà come le ricerche compiute sul terreno con i moderni metodi di indagine si affianchino allo studio dei documenti validandoli e integrandoli di nuovi dati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: