Mer. Set 23rd, 2020

L’amministrazione comunale di Sansepolcro chiude, per atti vandalici, lo skate park

L’amministrazione comunale di Sansepolcro si vede costretta, con grande rammarico, a chiudere lo skate park per i ripetuti e continui atti di vandalismo a partire da lunedì 31 agosto e fino a data da destinarsi.

La decisione, drastica ma inevitabile, è dovuta a comportamenti non più tollerabili. Nonostante i numerosi appelli al rispetto del decoro e i controlli fatti, alcuni gruppi di ragazzi continuano a sporcare e devastare le attrezzature e a rovinare gli arredi.

“Al momento quindi l’area chiude per motivi di sicurezza – spiega l’amministrazione comunale – Ci dispiace per tutti i giovani che frequentano con passione l’area, contribuendo anche alla sua pulizia e alla sua valorizzazione. Per quanto riguarda i vandali, siamo in attesa del responso delle telecamere di sicurezza per individuare i responsabili. Intanto si continuano i controlli”.

L’amministrazione comunale di Sansepolcro si rammarica che ci siano ragazzi senza il minimo rispetto dei beni comuni e senza educazione civica, che considerano il vandalismo come uno sfogo della loro fase adolescenziale. Nei confronti dei responsabili si procederà sia civilmente che penalmente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: