Mer. Lug 28th, 2021

Coronavirus fase due: il sindaco: “dalla settimana prossima i mercati in centro. Farmcie tifernati dona 3600 mascherine. Appello ai giovani: no assembramenti nei parchi”


“Nelle ultime ore nessun nuovo positivo ed un guarito. I positivi sono com-plessivamente 16 e nel reparto Covid di Città di Castello non c’è nessun ricoverato. L’andamento è incoraggiante, soprattutto in vista di lunedì 18 maggio quando ad esem-pio non sarà più necessario avere con sé l’autocertificazione per spostarsi dentro la Regione ma solo dalla Regione di residenza ad un’altra. Lunedì è attesa anche la riaper-tura di ristoranti, bar, commercianti e parrucchieri e abbiamo intenzione di riportare il mercato in centro. Le farmacie comunali hanno donato 3600 mascherine al nostro COC, saranno redistribuite tra chi ne ha più bisogno. Le forze dell’ordine stanno facen-do un lavoro improbo per far rispettare ai cittadini le norme a tutela della salute. Aiutia-mole in questo compito che è a vantaggio di tutti noi. La prossima settimana riapriranno anche le scuole mobili e anche questo altro servizio tornerà a disposizione. Infine un appello agli adolescenti: mi arrivano continue segnalazioni di assembramenti nei parchi. So benissimo quanto hanno sofferto la quarantena ma devono rispettare le disposizioni. Mi rivolgo anche ai genitori altrimenti devono chiudere i parchi: a Campobasso è stato sufficiente un episodio per innescare il contagio. Usate mascherine e distanziamento. Questa è la legge e va fatta rispettare”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *