Mar. Ago 3rd, 2021

Emergenza coronavirus: Bacchetta “0 positivi e 3 nuovi guariti”

“Aggiorniamo la situazione con importanti novità: sul fronte sanitario 3 nuovi guariti e nessun altro positivo. Il totale è di 83 persone guarite e di 28 positivi con un numero ancora consistente di persone in isolamento fiduciario. Per questo il Governo ha accolto la richiesta dei comuni italiani per la riapertura dei cimiteri. A Città di Castello abbiamo 47 cimiteri, da domani, lunedì 4 maggio 2020, riaprirà il cimitero monumentale, nell’orario dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 17,00, da martedì 5 maggio gli altri 46 cimiteri. Devono essere garantite limitazioni agli ingressi. Per evitare assembramenti e confusioni l’accesso sarà scaglionato in base ai cognomi, queste norme saranno nella settimana successiva allentate. Da martedì riapriranno dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 14,00 alle 17,00 con accessi scaglionati sempre per cognomi. Queste regole sono condizione per la riapertura in sicurezza. Tutte le informazioni sono sul sito del comune e sulla cartellonistica all’esterno dei cimiteri. Un passo avanti è stato compiuto. Nella prima settimana sono limitazioni necessarie che ci saranno anche nella seconda per motivi prudenziali. E’ un fatto molto positivo. Con il ritorno all’attività lavorativa di migliaia di persione possiamo dire che si va verso la normalità, una normalità con tutte le accortezze a tutela della sicurezza dal contagio. Voglio fare gli auguri ad Ugo Caselli e alla signora Lucia Falleri per le nozze d’oro, che, stante la situazione, non possono festeggiare. Ricordo oggi pomeriggio alle 17.00 sul canale You tube del comune, su Facebook ed Instagram il concerto #unaltradomenicainsieme a cura del maestro Fabio Battistelli e del prof. Rosario Salvato. 300 musicisti tra cui anche nomi importanti come Frankie, Elio e David Riondino suoneranno come segno di speranza verso la Fase due e la sconfitta definitiva del virus. Ricordo che ancora abbiamo dei positivi e quindi la precauzione deve essere la nostra bussola anche nelle prossime settimane”.
COMUNILINEA/2020/03/MG/182/SSC

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *