Mar. Ago 3rd, 2021

Covid 19: Umbertide Partecipa “cerchiamo di sostenere l’appello delle scuole di danza del territorio della Regione Umbria”

Gentile Presidente e Gentili Assessori,


Quali promotori della RASSEGNA UMBRA SCUOLE DI DANZA che rappresenta in Umbria un evento ormai storico e che nel corso dei passati 25 anni ha visto partecipare la quasi totalità delle scuole di danza umbre, ci sentiamo in dovere di portare alla vostra attenzione un grido di aiuto che sappiamo essere condiviso da tutte le scuole di danza del territorio regionale. Senza nulla dover aggiungere alla situazione di emergenza che noi tutti stiamo vivendo, vorremmo con la presente portare alla vostra attenzione la drammaticità in cui vengono a trovarsi le Scuole di Danza del territorio umbro. In tutta Italia si stanno moltiplicando iniziative che hanno lo scopo di denunciare lo stato disastroso a cui vanno incontro le scuole di danza: soprattutto ora, in cui si delinea una riapertura delle scuole dell’obbligo a Maggio, c’è il forte rischio che le scuole di danza possano riaprire i battenti solo a Settembre. In questa prospettiva noi tutti ci chiediamo come sarà possibile pagare gli affitti, le bollette delle utenze, le polizze assicurative, la SAIE, la TARI e la TASI, per non parlare dei nostri maestri i quali, da un giorno all’altro, hanno perso il proprio lavoro e con esso ogni sostegno economico. In questo momento la crescita e l’educazione di un giovane non ha più importanza: deve rimanere chiuso dentro le mura domestiche ed implementare i rapporti sui social… studiare da casa… imparare a crescere come piccoli robot. Da un giorno all’altro la vita sociale, la bellezza e l’importanza del condividere assieme ad altri la propria crescita intellettiva e spirituale non ha più importanza…. l’attività fisica, psicomotoria, l’apprendimento artistico-culturale di cui un giovane beneficiava durante il proprio percorso di crescita ora non hanno più importanza. Certamente l’urgenza sanitaria ha imposto delle regole che noi tutti stiamo rispettando: ma se da una parte il Governo sta pensando a come far ripartire le fabbriche, nessuno sembrerebbe preoccupato del nostro mondo che invece ha subito un colpo enorme, e rischia di non poter ripartire. Con ansia e preoccupazione difficile da dissimulare, ci preme avere certezze e rassicurazioni su queste che sono le principali problematiche:


• – la data della riapertura plausibile per le scuole di danza
• – la possibilità di sospensione dei canoni di affitto anche per le strutture private
• – la sospensione dei mutui connessi alle attività didattiche
• – la sospensione delle bollette relative alle utenze a partire della data dello stato di emergenza e fino alla sua sospensione
• – la sospensione di ogni imposta (TARI,TASI…) fino alla fine dell’emergenza, o ancor meglio fino alla riapertura ufficiale delle scuole
• – la possibilità per i maestri delle scuole di danza di accedere all’indennizzo minimo garantito negli altri settori, basandosi su una media dei rimborsi percepiti ( e certificati dai bonifici ) nei mesi precedenti
• – in previsione di una prossima riapertura, l’analisi di provvedimenti che permettano agli allievi di poter frequentare le scuole di danza in modo adeguato, consapevoli che l’attività coreutica prevede un lavoro fisico nella sala di danza per cui i provvedimenti che potranno essere adottati ad esempio per le fabbriche – mascherine, distanziamento sociale – non potranno essere adottati nel nostro caso.
L’appello che noi vi rivolgiamo è quello di ascoltare con attenzione questo nostro grido di aiuto, di studiare ogni possibile intervento che sia consono alle competenze regionali ed infine – cosa fondamentale – di farvi portavoce di questo nostro appello fino a Roma e a tutti gli organi governativi competenti

Fiduciosi nel vostro ascolto

Seguono tutte le Scuole di Danza Umbre e dei professionisti che hanno aderito a questa petizione

Luca Bruni
direttore artistico della RASSEGNA UMBRA SCUOLE DI DANZA
promossa e sostenuta dall’Ass. Cult. OPLAS / CENTRO REGIONALE DELLA DANZA UMBRIA
hanno aderito ( lista in continuo aggiornamento ):

Mario Ferrari
SCUOLA DI DANZA BY OPLAS, Umbertide e Foligno (PG)
Rita Giubilei
STUDIO DANZA GIUBILEI, Città di Castello (PG)

Roberta Giubilei
STUDIO DANZA GIUBILEI, Città di Castello (PG)

Chiara Mancini Alunno
docente di danza classica e contemporanea

Giulia Boschi
docente di danza classica e contemporanea

Luisa Fortuni coordinatrice didattica

Rosanna Filipponi
FORMAZIONE DANZA TERNI, Terni
Lorena Parretta
NUOVASCUOLA, Perugia
Viirginia Belardi
NUOVASCUOLA, Perugia
Piera Schiavo
BALLETTO DI FOLIGNO, Foligno (PG)

Elisa Pierini

IKUVIUM BALLET, Gubbio (PG)

Carla Dominici SCARPETTE ROSA, Assisi (PG)

Sara Marinelli
docente di danza contemporanea direttrice artistica Freefall Dance Company

Marina Tofi
UMBRIA BALLET CPD, Bastia Umbra (PG)

Tiziana Basciani

CENTRO DANZA FEDON JOANNOU, Ponte Pattoli – Perugia
Annalisi Lentini

SCUOLA DI DANZA APOLLON, Ponte Felcino – Perugia
Marcella Benedetti
DUSE ART, San Giustino (PG)

Elisa Giovannini
ATELIER DELLA DANZA, Pietralunga (PG)
Silvia Menichetti
SCUOLA DI DANZA CITTA’ DI GUBBIO, Gubbio (PG)
Silvia Menichetti
SPAZIO DANZA GUALDO TADINO, Gualdo Tadino (PG)
Jane Lawton
docente di danza classica

Silvia Pertosa
SCUOLA DI DANZA KONTROTEMPO, Gualdo Tadino (PG)

Agnese Pierotti
docente di danza classica

Angela Esposito
docente di danza contemporanea

Anila Bekshiu
docente di danza classica

Angela Allegrucci docente di danza classica

Miada Mazzuoli
TUDER BALLET STUDIO, Todi (PG)

Michele Umberto Fuso
docente di danza classica e contemporanea

Jessica Regni
docente di danza classica e contemporanea

Eleonora Cantarini
docente di danza classica e contemporanea

Alice Buti
TERSICORE, San Terenziano – Todi (PG)

Benedetta Minelli
docente di danza classica e contemporanea

Luca Proietti
docente di danza classica e contemporanea

Francesca Primavera
SCHOOL OF DANCING SPRING, Corciano (PG)

Marta Benvenuti
docente di danza classica e contemporanea

Maria Paola Fiorucci
CENTRO STUDI DANZA, Umbertide (PG)

Maria Paola Fiorucci
docente di danza classica e contemporanea

Giulia Pazzaglia
ballerina e docente di danza contemporanea

Isabella Bonfigli
STUDIO DANZA MORLACCHI, Perugia

Flaminia Bonfigli
docente danza contemporanea

Francescantonia Carletti
docente di danza classica e contemporanea

Laura Locchi
direttrice della Scuola di danza DANZIFICIO e docente di danza classica

Valeria Brilli
coordinatrice didattica

Cecilia Monacelli
Centro professionale Danz’Art, Gubbio (PG)

Roberto Costa Augusto
Iunia Briccca
ZONA 10 DANZA, Città di Castello (PG)
Afshin Varjavandi
docente di danza contemporanea
Chiara Roccetti
docente di danza classica e contemporanea
Carla Taddei
coordinatrice didattica
Margherita Verbeni
docente danza classica e contemporanea
Marilena Fumanti
docente danza classica
Michele Pellegrini
docente di danza classica
Daniele Pellegrini
docente di danza classica
Rossella Peruzzi
CENTRO PROFESSIONALE ZONA DANZA, Bosco – Perugia
Paolo Rosini
docente danza contemporanea
Cristina Speranza
PROGETTO DANZA Perugia
Linda Magnini
SCUOLA DI DANZA LINDA MAGNINI, Perugia
Claudia Micheli
docente danza contemporanea
Giulia Santoni
docente danza classica
Christopher Alunni Bernardini
docente danza hip-hop
Erika Cargiani
docente danza modern
Alessio Dhalsim Venditti
docente danza hip-hop
Catia Torrioli
SCUOLA DI DANZA LAMA, Lama – San Giustino (PG)
Giuliano Baiocchi, presidente
CSEN – COMITATO PROVINCIALE
Raffaella Pazzaglia
SPORTING CLUB TODI COREUTICA
Elena Tassi
docente danza classica e contemporanea
Giada Burocchi
docente di tecniche di supporto alla danza
Francesco Scavelli
NEW DANCE ACCADEMY, Montecastrilli (TR)

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *