Dom. Nov 29th, 2020

Annullata l’edizione 2020 del Palio della Vittoria

L’Associazione Culturale Palio della Vittoria e la Magistratura del Palio hanno deciso di annullare l’edizione 2020 del Palio della Vittoria. Impossibile, considerate l’emergenza mondiale dovuta al Coronavirus e le attuali misure di contenimento previste, organizzare in maniera adeguata l’evento che si sarebbe dovuto svolgere ad Anghiari lunedì 29 giugno, in memoria della storica battaglia che fu combattuta nel 1440 e che fu resa celebre da Leonardo Da Vinci. Non sussistono i tempi tecnici per mettere in piedi la macchina organizzativa e non sussistono nemmeno le condizioni per pensare allo svolgimento del Palio, evento che ogni anno porta ad Anghiari tantissime persone (atleti, cortei storici, istituzioni e appassionati). L’ufficialità arriva direttamente dal presidente dell’Associazione (e Vicario della Magistratura del Palio della Vittoria) Valter Capacci. “E’ una decisione dolorosa e sofferta, ma necessaria e condivisa. Stiamo vivendo un momento drammatico e senza precedenti in Italia e nel mondo e non possiamo che prendere atto di questa situazione. Non è possibile svolgere in sicurezza un evento che coinvolge tante persone e che necessita per un’organizzazione adeguata di enorme lavoro. Dispiace tantissimo a tutti noi perché il Palio celebra la nostra storia regalando ad Anghiari una giornata di festa che vive il momento più atteso al calar del sole con una corsa a piedi unica al mondo, ma il rinvio al prossimo anno è purtroppo inevitabile. Ci ritroveremo di nuovo tutti insieme al Palio della Vittoria il 29 giugno del 2021 e visto quanto stiamo vivendo sarà un’edizione ancora più emozionante”.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: