Mar. Ago 3rd, 2021

Violenta lite tra due fratelli, con accoltellamento, fortunatamente con lievi conseguenze

Una violenta lite, che sfocia in un accoltellamento. E’ quanto successo a Città di Castello, nella serata di venerdì 20 marzo. Coinvolti  due fratelli di 45 e 50 anni, che discutono animatamente, uno dei due si arma di un coltello da cucina e colpisce l’altro, procurandosi una ferita al braccio. Trasportato con il 118 al pronto soccorso del nosocomio tifernate, per le cure del caso, gli sono stati applicati 10 punti di sutura, per poi essere dimesso con una prognosi di 10 giorni. Per l’altro, è scattata la denuncia per lesioni colpose

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *