Mar. Giu 15th, 2021

Indiscrezione: pallavolo femminile, verso l’accordo tra Città di Castello e San Giustino Volley? venerdì le società incontrano l’Assessore Massetti

Tutta ancora da definire, la trattativa tra Città di Castello e San Giustino, parliamo di volley femminile, per intendersi. Poco o nulla, trapela, circa le intenzioni delle due società, quello che possiamo ad oggi, evidenziare, è una volontà delle parti di provare a collaborare ma tant’è, servirà un passaggio istituzionale prima di chiudere, in modo definitivo, la trattativa. In sostanza, tanto per essere chiari, serve comunicare ufficialmente all’amministrazione comunale (pare che al momento ci siano stati dei semplici pour parler) le reali intenzioni delle parti in causa, da capire il nome che la squadra porterà sulle maglie, il luogo dove la stessa giocherà le gare interne di campionato, ed infine, i ruoli che verranno assegnati ai vari componenti dei due sodalizi. Sarà poi l’amministrazione tifernate, a decidere, la posizione da prendere, ma questa pare sia in altra storia e comunque, trattandosi di realtà gestite da privati, la stessa non pare intenzionata ad interferire su questioni che non le competono. Altra questione invece riguarda l’utilizzo del palajoan, qualunque sarà la categoria di appartenenza, se la formazione giocherà nella struttura di via Engels, ci saranno regole chiare da rispettare (del resto San Giustino fece lo stesso quando ospito’ il sodalizio del presidente Joan al pala volley ) in primis il nome che la formazione porterà sulle maglie, che non potrà che essere quello del Città di Castello.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *