Mer. Giu 16th, 2021

Prosegue al museo diocesano il progetto Alternanza Scuola Lavoro

Proseguono le esperienza di Alternanza Scuola Lavoro al Museo diocesano di Città di Castello seguite da Catia Cecchetti in qualità di tutor. Le convenzioni siglate con l’Istituto Istruzione Superiore “Patrizi Baldelli Cavallotti” Corso ospitalità e Servizi di Accoglienza turistica hanno anche quest’anno confermato una continuità voluta dal suo Dirigente Scolastico Prof.ssa Marta Boriosi. Gli studenti molto motivati si sono contraddistinti per la loro serietà e competenza in tutti i compiti loro assegnati. Rinnovato l’impegno anche con l’Istituto Istruzione Superiore Liceo Città di Piero di Sansepolcro il cui Dirigente prof. Claudio Tomoli ha confermato la possibilità di continuare questa esperienza nelle strutture diocesane tifernati. Cecchetti  dichiara l’importanza di questo collegamento con la scuola sia per i ragazzi che toccano con mano l’esperienza lavorativa che per i soggetti ospitanti che hanno modo di capire meglio le esigenze del mondo giovanile e scolastico. Per lo più motivati e pronti ad apprendere, le nuove generazioni sono assetate di sapere e molto curiose di apprendere. Aprire gli spazi museali a tale esperienze risulta essere di notevole importanza per rinnovarsi e adeguarsi ai tempi moderni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *