Mer. Giu 16th, 2021

L’anima ha bisogno di un luogo ha fatto tappa a Città di Castello

Sabato 25 maggio, nell’ambito del progetto regionale informativo sui DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE (DCA), si è tenuto un interessante appuntamento nella splendida cornice della Sala degli Specchi di palazzo Bufalini. L’evento, realizzato con il centro DCA di Todi diretto dalla dott. Laura Dalla Ragione, è stato organizzato da Farmacie Tifernati del Presidente Lazzaro Gaudenzi Fiorucci e dirette dal D.G. Luca A. Mancini, con la collaborazione della dott. Elena Massetti e di tutto il personale della Società.
Per i centri DCA della ASL1 hanno partecipato il dott. Nicola Gustinelli e la dott. Francesca Rossetti.
Estremamente apprezzati dal numeroso pubblico, che ha registrato un’importante presenza di giovani, gli interventi dei professionisti dei centri DCA.
Hanno portato il saluto dell’Amministrazione comunale il vice sindaco Michele Bettarelli e l’assessore alle politiche sociali Luciana Bassini.
Il compito delle farmacie pubbliche “farmacie sociali” è anche quello di porsi come trait d’union tra gli utenti e gli specialisti, perché il rapporto che matura tra i pazienti e i farmacisti consente a questi ultimi di fornire opportuno sostegno e preziose indicazioni, affinchè certe patologie possano essere curate tempestivamente e in maniera appropriata. Patologie, quelle afferenti ai disturbi alimentari, che stanno assumendo la dimensione di una vera e propria piaga sociale che causa profonde sofferenze a coloro che ne soffrono e ai nuclei ove gli stessi vivono.
 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *