Mar. Giu 15th, 2021

EAUT: Giunti (F.I) “ quanto tempo occorre aspettare, per avere un rappresentante della Valtiberina Toscana, all’interno dell’Ente?”

QUANTO ANCORA DOVREMMO ASPETTARE IN VALTIBERINA TOSCANA PER AVERE UN RAPPRESENTANTE NELL’ENTE ACQUE UMBRO TOSCANE?

Oggi viviamo un  momento economico sfavorevole per la Valtiberina nel versante toscano, tutti sono al corrente delle varie chiusure di attività economiche, dei vari fallimenti di imprese, della chiusura della E 45 al traffico pesante, del mancato inizio dei lavori di ripristino della Tiberina tre bis e dei lavori di rifacimento del muro scolmatore nell’invaso di Montedoglio.  Ebbene è ora di invertire la rotta, di iniziare un percorso di ripresa, di farsi sentire . Per questo occorre iniziare a pretendere di avere soggetti  locali in ambiti decisionali che contano .  Ho presentato una mozione al Presidente dell’Unione di Comuni della Valtiberina Toscana, perché questo ente si faccia portavoce in Regione o dove fosse necessario, per pretendere un rappresentante di vallata nel consiglio dell’EAUT (l’ente che gestisce la diga di Montedoglio). Non si può più tollerare questa situazione  di   mancanza di potere decisionale dei rappresentanti della Valtiberina Toscana all’interno dell’Ente che gestisce l’invaso. Cosa unica, tenendo conto che se ci fosse  un problema di tenuta dello sbarramento, i primi a subirne gli effetti negativi sarebbero proprio gli abitanti della nostra valle .

 

TONINO GIUNTI

consigliere di Forza Italia Sansepolcro  

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *