Mar. Giu 15th, 2021

Il polo tecnico Franchetti Salviani aderisce a RESISM (Rete Educazione SISmica).

Le esperienze didattiche in materia di educazione e prevenzione realizzate dal Corso Geometri e proseguite dall’indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio hanno portato RESISM (Rete Educazione SISmica) ad invitare il Polo Tecnico Franchetti Salviani ad aderire alla Rete. Si tratta di un accordo tra fra Istituti Superiori di secondo grado per la creazione di una rete di istituzioni scolastiche rivolta alla riduzione del rischio sismico con divulgazione delle conoscenze scientifiche dei fenomeni sismici, realizzazione e produzione di materiali didattici, modelli scientifici, materiali multimediali, simulazioni ed esercitazioni per la diffusione della cultura della prevenzione..

L’invito è stato formalizzato durante la giornate formativa La prevenzione sismica inizia dai banchi di scuola” promossa dall’Ordine degli Ingegneri di Perugia, in collaborazione con la Rete degli Istituti scolastici per la cultura sismica RESISM e in accordo con le Regioni Umbria ed Emilia Romagna, tenutasi preso la sede Salviani alla presenza di docenti e studenti dell’indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio e dei rappresentanti dell’AGAT.

Valentina Golinelli, formatore della Consulta del Volontariato di Protezione civile di Bologna, ha inquadrato il sistema di Protezione civile con una particolare illustrazione delle attività non strutturali inerenti la prevenzione sismica. 

L’ing. Giovanni Manieri, volontario RESISM, con immagini e video ha trattato le tematiche dei terremoti (genesi, propagazione, amplificazione, vulnerabilità edifici, storia), soffermandosi su quelli più recenti e in particolare sui comportamenti degli edifici sottoposti ad azione sismica spiegati anche attraverso un’attività di laboratorio con tavola vibrante didattica e modelli strutturali.

L’incontro è stato introdotto dal Dirigente Scolastico Valeria Vaccari, che ha espresso “piena soddisfazione per l’invito a fare parte della rete, segno dell’apprezzamento per metodologie e le tecniche diventate buone pratiche utilizzate dal corso geometri”, dal presidente e vice presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Perugia, Stefano Mancini e Gianluca Spoletini, dal coordinatore e dal rappresentante della Commissione Protezione Civile Alessandro Severi ed Ornella Sticchi 

 

RESISM (Rete Educazione SISmica)

Istituto capofila pro-tempore della rete: IIS Aldini Valeriani Sirani di Bologna

Scopo dell’accordo è soddisfare il comune interesse:

1. alla progettazione di percorsi di apprendimento finalizzati alla divulgazione delle conoscenze scientifiche dei fenomeni sismici, delle cause e conseguenze, e alla riduzione del rischio sismico;

2. alla realizzazione e produzione di materiali didattici, modelli e procedure, dimostrazioni e produzione di materiali multimediali per la diffusione della cultura della prevenzione sismica;

3. al confronto di esperienze e proposte per la sicurezza sismica nelle rispettive sedi;

4. alla partecipazione a bandi per progetti di diffusione della cultura della prevenzione sismica.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *