Lun. Giu 21st, 2021

25 aprile: PD “occasione di memoria”

“Umbertide si appresta a commemorare il 25 aprile, data dalla doppia ricorrenza che ricorda il 70esimo anniversario della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazi-fascista ma anche il bombardamento che il 25 aprile del 1944 rase al suolo Borgo San Giovanni, causando 70 morti. “E’ la Festa della nostra Italia, democratica e repubblicana e, come tale – dicono dal PD umbertidese -, deve essere la festa sentita da tutti, quella che celebra gli eventi che hanno assicurato pace, uguaglianza, riconoscimento dei diritti.” “L’Umbria, e Umbertide, ha dato un contributo fondamentale nella lotta di liberazione dal fascismo e dal nazismo. Ed ha pagato un tributo altissimo in termini di vite umane. E gli umbri, e gli umbertidesi, di allora hanno scritto una bellissima pagina di storia, alta e nobile. Ecco dunque il senso della festa del 25 Aprile. Un’occasione di memoria, ma anche di lotta. È fondamentale, infatti, conoscere i fascismi di allora, per combattere quelli di oggi”. “Tra le barbarie e la democrazia, tra la sopraffazione e la libertà, non si sta in mezzo. Noi – continuano dal PD – Siamo dalla parte della pace, della libertà, della nostra storia più nobile. Viva il 25 aprile, viva l’Italia libera e democratica!”
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *