Mer. Giu 16th, 2021

Riguccini e Alvarez, tutto pronto per il mondiale silver Wbc.

E’ stato presentato questa mattina, nella sede del Vivi Altotevere Sansepolcro, il match mondiale con Alessandro Riguccini che metterà in palio il titolo, pesi welter di Campione del Mondo Silver, WBC, contro il messicano Ivan Alvarez. Titolo che è stato recentemente conquistato da Riguccini, lo scorso 27 ottobre a Tijuana in Messico, contro Andres Villaman.

Riguccini è sponsorizzato dall’azienda biturgense, Piccini Paolo Spa e dal Vivi Altotevere Sansepolcro e si accinge alla sua prima difesa del titolo mondiale Silver WBC. Sentiamo quini i due pugili e partiamo proprio da Riguccini: ”Ci tengo tantissimo a vincere, ha detto, e a sprigionare la mia potenza in questo match che deve essere per me la porta verso il titolo mondiale gold dei pesi welter, contro l’americano Shawn Porter”.

La parola a Ivan Guadalupe Alvarez Ruiz, conosciuto come Elegante/Zurdo, lo sfidante:” Non penso, ha sottolineato, di essere venuto in Italia, dopo un lungo viaggio per perdere; chiaramente la vittoria sarà dalla mia parte, grazie alla tecnica che possiedo”.

Alvarez, nato il 22 dicembre del 1987, mancino, è pugile longilineo, alto 175 cm. Dalla sua, nei 38 incontri disputati, ci sono 28 vittorie, di cui 18 per ko, 9 sconfitte, di cui 3 per ko ed 1 pari.

Alessandro Riguccini viene invece da 22 incontri tutti vinti e fa della potenza la sua arma migliore. E’ alla prima difesa del titolo, ma spera, a settembre, di incrociare i guantoni con Porter per il mondiale gold.

L’appuntamento per gli sportivi e per gli amanti della boxe è alla Tuscany Hall di Firenze, oppure sulle frequenze dell’emittente televisiva Dazn, con il via alle ore 18 per questo programma, venerdì 26 aprile:

Pesi gallo 6 round: Yafal (U.K.)- Narvaez (Nicaragua)

Superwelter 6 round: Nalizi (Ita) 3- 0/Nikokopoulos (Grecia) 2-4.

Medi 6 round: Signani (Ita) 27-5-3/Radnic (Cro) 11-12

Superpiuma 6 round Boschiero (Ita) 46-6-2/Talvera (Nicaragua) 15-5-1.

Medi 6 round: Blandamura (Ita) 28-3/Matic (Bosnia) 16-40

Mosca 6 round: Obbadi (Ita) 18-1/ Larios (Nicaragua) 7-4

Welter, titolo World Silver Interim WBC, 12 round: Riguccini (Ita) 22-0/Alvarez (Messico) 28-9-1.

Superwelter, 12 round: Titolo International IBF, Fiordiglio (Ita), 30-2/ Danyo (Olanda) 15-2-3.

Massimi Leggeri, 12 round International WBC, Turchi (Ita) 16-0/ Enbom (Fin) 18-2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *