Gio. Ott 22nd, 2020

Ee45 punto 2 “pulmann gran turismo in transito sul viadotto puleto”

Informiamo che in data odierna alcun i nostri membri che stavano svolgendo la consueta attività di monitoraggio del viadotto E45 “Puleto” sono stati testimoni del passaggio sul viadotto pericolante di un pulmann “gran turismo” pieno di gente con targa spagnola. Ci siamo subito chiesti se l’autista abbia chiesto il consenso ai passeggeri per infrangere il divieto di transito e far loro rischiare la vita provando l’ebrezza di passare a circa 90kmh sopra quest’opera gravemente deteriorata. Al di la del rischio collasso del viadotto, comunque reale, sarebbe bastata una sbandata per infrangere le protezioni deteriorate e finire a far compagnia al relitto dell’autoreno 40 metri più in basso.
Quanto avvenuto con il passaggio dell’autobus gran turismo evidenzia le gravissime falle nel sistema di controlli e protezione messo su da Anas. Ricordiamo infatti che gli autovelox sono scatole vuote, i semafori collegati al sensore sono inattivi e i limiti di velocità di 40 kmh non li rispetta nessuno, mentre ci chiediamo anche a cosa serve stipendiare e pagare chi dovrebbe controllare.Prendiamo tristemente atto che alla vergogna nella gestione dei viadotti della E45 si aggiunge quella per la gestione dell’emergenza e della sicurezza dei cittadini.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: